La "Primavera Araba", Israele e l'Europa

 La "primavera araba", Israele e l'Europa
L'Unione Europea non riesce ancora a esprimere una linea strategica adeguata alla portata della "rottura" storica che sta provocando la "primavera araba". E questo, non solo nei confronti dei paesi liberati o in via di liberazione, ma anche verso quelli non ancora investiti dai sommovimenti popolari. Tra i paesi verso cui è necessario riorientare in anticipo la posizione europea, l'UE farebbe bene a includere Israele.  

Pier Virgilio Dastoli
 

Roberto Aliboni
 


Angelo Gennari

 

Bruno Amoroso
 

Bruno Amoroso

Pier Virgilio Dastoli

 
Alfonso Gianni

 Alfonso Gianni 
 

 Fabio Nicolucci 

Siti di riferimento
Rassegne stampa